Vai a sottomenu e altri contenuti

CODICE DI COMPORTAMENTO DEI DIPENDENTI DEL COMUNE DI URZULEI- Definitivo

Data pubblicazione on line: 01/09/2021 Data scadenza: 12/11/2021

Art. 1 - Disposizioni di carattere generale
1. Il presente codice di comportamento, di seguito denominato anche 'Codice', definisce, ai fini
dell'art. 54, D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e ai sensi del D.P.R. n. 62/2013, della L. 190/2012,
nonché delle Linee Guida ANAC approvate con delibera 177 del 19/02/2020, i doveri minimi
di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta che i dipendenti del Comune sono tenuti ad
osservare.
2. Le previsioni del presente sono estese, in quanto compatibili, anche al personale di enti e
organismi variamente denominati e/o partecipati dal Comune e possono essere integrate e
specificate dal P.T.P.C.T. di questo Comune e dal D. Lgs. 165/2001 e ss.mm.
3. Il Codice è esteso, per quanto compatibile, a tutti i collaboratori o consulenti, con qualsiasi
tipologia di contratto o incarico e a qualsiasi titolo (a titolo esemplificativo e non esaustivo,
lavoratori autonomi, professionisti, stagisti, ecc.), ai titolari di organi e di incarichi negli uffici
di diretta collaborazione delle autorità politiche, a tutti i collaboratori a qualsiasi titolo di
imprese fornitrici di beni o servizi e che realizzano opere in favore dell'amministrazione.
4. A tal fine, negli atti di incarico o nei contratti di acquisizioni delle collaborazioni, delle
consulenze o dei servizi, sono inserite, a cura dei competenti Responsabili, apposite
disposizioni o clausole di risoluzione o decadenza del rapporto in caso di violazione degli
obblighi derivanti dal presente Codice.
5. In caso di violazione di taluno degli obblighi derivanti dal presente Codice e del Codice
generale da parte di soggetti non dipendenti, valutata la compatibilità dello stesso con il
rapporto instaurato, l'Amministrazione Comunale provvede alla contestazione, assegnando un
termine di dieci giorni per presentare eventuali giustificazioni. Decorso infruttuosamente tale
termine, ovvero ritenute le giustificazioni inadeguate o insufficienti a escludere la violazione,
l'Amministrazione dispone, se del caso, la decadenza dall'incarico o la risoluzione del
contratto, fatto salvo il risarcimento di tutti i danni subiti.
6. Il Codice rappresenta una delle ''azioni e misure'' principali di attuazione delle strategie di
prevenzione della corruzione a livello locale e costituisce elemento essenziale del Piano
triennale per la prevenzione della corruzione e trasparenza, di seguito PTPCT, del Comune.
7. Nel caso di mancato inserimento delle clausole di riferimento o comunque della mancata
previsione dell'estensione applicativa del presente Codice a tutti i collaboratori e consulenti
così come definiti nel presente articolo, è prevista, in caso di assenza di danno per l'Ente, la
sanzione ex art. 59 comma 3 CCNL 21/05/2018 e in caso di danno per l'Ente quella prevista
dall'art. 59 comma 4 del CCNL 21/5/2018 per i dipendenti.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Urzulei - definitivo Formato pdf 146 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Protocollo, Segreteria, Contratti
Referente: Luisa Anna Fancello
Indirizzo: Via Sardegna n. 8, 08040 Urzulei (OG)
Telefono: 0782222337  
Fax: -
Email: protocollo@comuneurzulei.it
Email certificata: protocollo.urzulei@pec.comunas.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto